ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prima riunione dell'Olp senza Arafat. Smentita la diagnosi di leucemia

Lettura in corso:

Prima riunione dell'Olp senza Arafat. Smentita la diagnosi di leucemia

Dimensioni di testo Aa Aa

Per la prima volta senza Yasser Arafat, alla Muqata di Ramallah si è riunito il Comitato esecutivo dell’Olp. Una riunione al contempo simbolica e concreta, alla quale erano presenti Abu Mazen, ex premier, e il suo successore attualmente in carica, Ahmed Qorei, e che si è conclusa con la decisione di convocare per domani il Consiglio Legislativo.

I principali dirigenti palestinesi puntano a mostrare che l’impedimento del vecchio leader non crea irreparabili vuoti di potere. In Francia, all’ospedale militare Percy di Clamart dove Arafat è ricoverato da ieri, i medici hanno chiuso le porte alle visite. Il consigliere del presidente Nabil Abu Rudeina, dopo aver smentito che ad Arafat sia stata diagnosticata la leucemia e che abbia perso coscienza, ha aggiunto che “i risultati preliminari degli accertamenti clinici sono migliori del previsto”. Sulle condizioni di Arafat arriva infine da Washington un commento del segretario di stato Colin Powell, che si è detto “contento che il leader palestinese sia curato nelle migliori condizioni in un luogo dotato di tutti i mezzi scientifici necessari”.