ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele. la Knesset approva il piano Sharon per il ritiro da Gaza

Lettura in corso:

Israele. la Knesset approva il piano Sharon per il ritiro da Gaza

Dimensioni di testo Aa Aa

Sharon ce l’ha fatta.Il contestato piano di ritiro da Gaza voluto dal premier israeliano è stato approvato dalla Knesset con 67 voti a favore e 45 contro.

Decisivi sono stati i voti dell’opposizione laburista guidata da Shimon Peres.Il piano Sharon ha invece spaccato il Likud il partito del premier.Numerosi deputati hanno votato contro assieme all’estrema destra del Partito Nazionale Religioso che fà parte della coalizione di governo ma che è anche la voce dei coloni in Parlamento. Dopo due giorni di acceso dibatito la Knesset ha dunque approvato la prima evacuazione di coloni ebrei da un territorio occupato durante la guerra del 67.Il piano di Sharon prima di venire effettivamente applicato dovrà pero passare un nuovo esame del governo esame in quattro fasi e che comincerà il prossimo marzo.25 in totale le colonie da smantellare. 21 nella Striscia di Gaza. 4 in Cisgiordania.Ottomila i coloni interessati dal provvedimento.Il governo ha promesso un lauto compenso finanziario a chi lascerà volontariamente gli insediamenti.Ma la stragrande maggioranza degli abitanti di Kfar Darom, Netzarim e delle altre colonie restano ferocemente contrari ad ogni modifica dello status quo. In migliaia hanno partecipato alle manifestazioni di protesta davanti alla Knesset. I piu estremisti hanno minacciato di morte il premier la cui sorveglianza è stata rafforzata.