ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Londra dice si agli Usa: 850 soldati britannici da Bassorah a Baghdad

Lettura in corso:

Londra dice si agli Usa: 850 soldati britannici da Bassorah a Baghdad

Dimensioni di testo Aa Aa

Una parte delle truppe britanniche schierate nel sud Iraq muoveranno verso Nord, in aiuto alle forze statunitensi. Lo ha detto il ministro della difesa Geoff Hoon davanti al parlamento. La decisione, presa dopo aver ascoltato il parere dei vertici militari, accoglie la richiesta degli Usa, in difficoltà nel fronteggiare la rivolta di Falluja.

Il contingente sara formato da 850 uomini, in maggioranza provenienti dal reggimento scozzese Black Watch schierato nella regione meridionale dell’Iraq, e che controlla il porto e i pozzi petroliferi di Bassora. Per il ministro la missione – decisa per “pressanti ragioni militari” – durerà settimane e non mesi. Il comando, ha precisato Hoon, resterà nelle mani di un generale britannico. La decisione del governo, ampiamente attesa, è stata contestata da parlamentari contrari alla guerra in Iraq, che la hanno definita “un regalo al candidato Bush in corsa per la Casa Bianca”.