ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia: nel 2005 rischio deficit eccessivo. Monito dell'Ecofin

Lettura in corso:

Italia: nel 2005 rischio deficit eccessivo. Monito dell'Ecofin

Dimensioni di testo Aa Aa

Italia, Germania, Portogallo e Grecia rischiano di superare nel 2005 la soglia del 3% del deficit pubblico. Un pericolo emerso nella riunione, a Lussemburgo, dei ministri delle finanze dell’Unione europea. Per evitare di sfondare il tetto imposto dal patto di stabilità “dovranno fare sforzi aggiuntivi”. È il consiglio di Gerrit Zalm, ministro dell’economia olandese e presidente di turno di Ecofin. A carico di Italia, Germania, Portogallo e Grecia non sono stati presi provvedimenti.

Grecia nel mirino anche per un’altra questione. I ministri dell’economia dell’Unione hanno accolto con favore l’iniziativa della Commissione di fare chiarezza sui conti pubblici greci a partire dal 1997. Una verifica effettuatadal governo di centro destra ha messo in dubbio la veridicità dei dati presentati dal precedente esecutivo. “Mai più revisioni di statistiche di bilancio, nè in Grecia, nè altrove” hanno affermato in coro i membri di Ecofin.