ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Almeno 55 morti per il tifone Tokage in Giappone, il più devastante dal 1991

Lettura in corso:

Almeno 55 morti per il tifone Tokage in Giappone, il più devastante dal 1991

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono almeno 55 i morti provocati dal tifone Tokage in Giappone, mentre si continuano a cercare 33 persone che risultano disperse.Un pullman di turisti è stato sorpreso dalle inondazioni. I 37 passeggeri, per la maggior parte anziani, per mettersi in salvo si sono arrampicati sul tetto del pullman, dove hanno trascorso la notte prima di essere soccorsi stamattina.Tokage, “lucertola” in giapponese, dopo aver colpito Okinawa e la grande isola meridionale di Kyushu, si è abbattuto sull’ovest e il centro del Giappone ieri pomeriggio. In mattinata il tifone, che ormai ha perduto parte della sua violenza ed è stato declassato a tempesta tropicale, si è allontanato dall’arcipelago in direzione del Pacifico, lasciando alle sue spalle danni incalcolabili.

167 persone, tre delle quali ferite, sono state soccorse su una nave, sorpresa da una tempesta, a Toyama, 250 chilometri a ovest di Tokyo, mentre un treno è deragliato nella zona di Nagano, cadendo in una risiera. Quattro passeggeri sono rimasti leggermente feriti.Molte delle vittime sono rimaste travolte dalle frane provocate dalle insistenti piogge che hanno spazzato l’arcipelago. Migliaia gli evacuati, mentre 40 mila famiglie sono rimaste senza elettricità.Tokage è il decimo tifone ad aver colpito il Giappone quest’anno, un record assoluto. E anche il bilancio è il peggiore dal 1991. Quell’anno si contarono 62 tra morti e dispersi.