ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vuoti a rendere: Bruxelles bacchetta la Germania

Lettura in corso:

Vuoti a rendere: Bruxelles bacchetta la Germania

Dimensioni di testo Aa Aa

Anche la Germania rischia di finire davanti alla Corte. Ha tre mesi di tempo per modificare la normativa sui vuoti a rendere. Se non lo farà dovrà risponderne in giudizio. L’attuale legislazione in materia non piace alla Commissione europea che la giudica penalizzante per i consumatori.

In Germania acquistare bibite gassate in lattina o in bottiglie di plastica costa dai 25 ai 50 centesimi di euro in più rispetto al prezzo del prodotto. Se i vuoti vengono restituiti la somma versata in più al momento dell’acquisto viene rimborsata. Ma solo se le bottiglie e le lattine usate vengono consegnate al negozio che vende quel particolare tipo di bibite. In caso contrario non vengono accettate. Un sistema che penalizza i consumatori e nuoce alle importazioni di bibite gassate provenienti da altri stati membri. Il ricorso contro la Germania è già pronto ma Bruxelles aspetterà tre mesi prima di presentarlo alla Corte.