ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: sequestrata la direttrice di Care a Baghdad

Lettura in corso:

Iraq: sequestrata la direttrice di Care a Baghdad

Dimensioni di testo Aa Aa

C‘è il video, c‘è una rivendicazione, ma ancora nessuna richiesta precisa: i sequestratori di Margaret Hassan, direttrice dell’ufficio iracheno dell’organizzazione umanitaria internazionale Care, hanno fatto immediatamente avere alle televisioni arabe il video della rapita: solo il video, senza audio.

Il gruppo ha rivendicato il sequestro, ma non si è presentato e non ha fatto richieste per il rilascio della Hassan, britannica ma anche irachena, per matrimonio. Lavora e vive in Iraq da oltre trent’anni, e fa parte dello staff locale di Care da più di un decennio, vale a dire dall’inizio della presenza di questa organizzazione in Iraq, nel ’91. Care, presente in 72 paesi, ha rivisto le sue attività in Iraq, dopo la fine dichiarata dell’ultima guerra, per concentrarsi sull’assistenza sanitaria e sul riallaccio dell’acqua corrente. L’ufficio di Baghdad dà lavoro ad una trentina di persone.