ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Jeff Hoon reagisce sul ridispiegamento delle truppe britanniche a Falluja

Lettura in corso:

Jeff Hoon reagisce sul ridispiegamento delle truppe britanniche a Falluja

Dimensioni di testo Aa Aa

Parlando davanti la Camera dei comuni Jeff Hoon ha solo assicurato che la questione sarà valutata attentamente e ha, soprattutto, voluto smentire l’ipotesi dei conservatori secondo i quali lo spostamento delle truppe sarebbe un gesto politico per aiutare Bush alle elezioni di novembre.

“Voglio chiarire che la domanda di rinforzi è una richiesta militare e nonè legata alle elezioni Usa, ma allo sforzo di creare le migliori condizioni di sicurezza per le elezioni irachene del prossimo gennaio” ha sottolineato Jeff Hoon smentendo i commenti che circolano tra i conservatori.

Nessuna decisione sarebbe stata presa secondo i quotidiani britannici perchè i vertici militari sono assolutamente contrari a spostare i loro uomini dalla zona relativamente calma dell’Iraq meridionale all’inferno di Baghdad o di Falluja dove infuria la battaglia.

Il ridispiegamenteo, se confermato, dovrebeb interessare 650 dei piu’dei 7000 soldati britannici dispiegati in Iraq