ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aeronautica. Il copresidente di Eads accusa Boeing d mancanza di trasparenza

Lettura in corso:

Aeronautica. Il copresidente di Eads accusa Boeing d mancanza di trasparenza

Dimensioni di testo Aa Aa

Da Parigi Philippe Camus copresidente di Eads, il colosso aerospaziale europeo che detiene l’80% di Airbus, è tornato ad accusare il concorrente statunitense di mancanza di trasparenza.Il Boeing 7E7 riceverebbe sovvenzioni per il 60% del suo costo totale.I finanziamenti concessi dai governi di Francia, Germania, Spagna e Gran Bretagna i paesi a cui appartengono gli azionisti di Airbus sarebbero invece soltanto prestiti.

“In tutti i casi – ha spiegato Camus ai microfoni di Euronews – i soldi che abbiamo ricevuto li rimborsiamo. Boieng invece riceve soldi da diversi stati americani in violazione delle regole dell’OMc e degli accordi siglati nel 92.Non è accettabile. Su questo bisognerà trovare una soluzione. Noi vogliamo che vi siano le condizioni per una concorrenza leale, su scala mondiale, riguardante la produzione di aerei commerciali” Nei primi nove mesi del 2004 Airbus ha consegnato 224 apparecchi, una cifra superiore alle stime iniziali e vicina a quella record del 2001 quando Airbus aveva consegnato 325 aerei.Airbus sta cercando finanziamenti anche per il progetto del nuovo apparecchio A350 i cui costi di sviluppo si aggirano tra i 2 e i 3 miliardi di euro.