ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La giustizia comunitaria potrebbe mettere in difficoltà Silvio Berlusconi

Lettura in corso:

La giustizia comunitaria potrebbe mettere in difficoltà Silvio Berlusconi

Dimensioni di testo Aa Aa

L’avvocato generale della Corte di Giustizia europea ha definito illegale la normativa italiana sul falso in bilancio del 2002 di cui si è avvalso il premier italiano Berlusconi per sfuggire a una condanna. “Una legge penale piu’ favorevole adottata successivamente a quando il reato e’ stato commesso deve essere disapplicata se e in quanto contrasta con il diritto comunitario”: sostiene l’avvocato generale Julianne Kokot.

Il parere dell’avvocato generale è adottato nel 90% dei casi, dalla Corte di Giustizia. Nel comunicato si precisa inoltre che non è necessaria una pronuncia della Corte costituzionale italiana.