ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yukos. Il governo vuole smembrarla ma nessuno pensa a comprarla.

Lettura in corso:

Yukos. Il governo vuole smembrarla ma nessuno pensa a comprarla.

Dimensioni di testo Aa Aa

Per il gigante petrolifero Yukos i guai non finiscono mai.Lo smembramento di Yuganskneftgaz, cuore operativo della società, annunciato dal ministero della giustizia russo potrebbe segnare la fine dell’impero del magnate Khodorkovski in cella da circa un anno perchè accusato di evasione fiscale dai giudici e dal Cremlino.

La valutazione della compagnia che la Dresdner Bank ha fissato in 10 miliardi e 400 milioni di dollari non convince nè le banche né la concorrenza. “Nessuno al momento sa cosa succederà alla Yukansk nessuno sa quale sia il suo reale valore. Gli investitori hanno aumentato la liquidità vendendo le azioni del gruppo” spiega questo dirigente del gruppo Alfa Bank. Il titolo Yukos ha perso piu del 10% del suo valore in 24 ore. A rendere ancora piu incerta la situazione sono state le dichiarazioni delle principali aziende russe del settore energetico dalla Sibneft di Roman Abramovitch alla Gazpron. Tutte hanno ribadito di non essere interessate ad acquistare Yuganskneftgaz.Nonostante la sua prossima messa sul mercato a prezzi stracciati.