ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bruxelles non proporrà nessuna data ala Croazia per l'apertura dei negoziati di

Lettura in corso:

Bruxelles non proporrà nessuna data ala Croazia per l'apertura dei negoziati di

Dimensioni di testo Aa Aa

adesione all’Ue. Una serie di incidenti diplomatici come questo al confine con la slovenia – dove la polizia croata è intervenuta per fermare dei membri del partito popolare sloveno che si erano rifiutati di mostrare i documenti al confine, tracciato nel ’91, e ancora conteso tra i due paesi – rischiano di rallentare il processo di adesione.

Miomir Zuzul, ministro degli esteri croato minimizza al microfono diEuroNews:“La Slovenia vuole l’accesso aalle acque internazionali ma la Croazia vuole conservare la frontiera con l’Italia. Questo è il nocciolo della questione: se la Slovenia ottiene l’accesso alle acque internazionali noi non confineremo piu’ con le acque italiane. Oltre a cio’ esistono altri attriti, ma niente di cosi’ grave da poter creare seri problemi tra due paesi amici….”

Il presidente della commissione europea ha concesso a giugno al presidente croato Stipe Mesic lo statuto di paese candidato ma la clausola di sospensione dei negoziati che Bruxelles si preparar a proporre agli stati membri nel caso di non rispetto dei diritti umani e dei principi democratici pende come una spada di Damocle. A cio’ bisogna aggiungere il caso del generale croato Ante Gotovina, uno dei maggiori ostacoli per una piena collaborazione tra Zagabria e il Tribunale dell’Aja.

Il presidente Stipe Mesic spera comunque nell’avvio dei negoziati di adesione il prossimo anno.